PDI

Cultura

Mostra Permanente di Reperti Bellici denominata Winter Line

Venafro (Isernia) - Molise

Segnalato da Admin Admin

Organizzatore:

Giovani Appassionati

Mostra Permanente di Reperti Bellici denominata Winter Line

In occasione della cerimonia di commemorazione delle vittime del 15 marzo 1944 è stata inaugurata ufficialmente a Venafro (IS), nello storico palazzo De Utris (vicinanze del municipio), la mostra permanente  incentrata proprio su reperti di interesse storico riguardanti il secondo conflitto mondiale, denominata "Winter line". Una iniziativa che non ha precedenti, interamente frutto della passione e dell’abnegazione di giovani professionisti quali Luciano Bucci, Renato Dolcigno, Gino Vitullo, Donato Pasquale e grazie all’aiuto di validi amici come Domenico Vecchiarino e Marco Chiaverini, i quali, al termine di oltre dieci anni di ricerche e sacrifici, hanno completato una genuina collezione di reperti bellici, divise e documentazione varia, fra cui lettere, foto ed altro materiale cartaceo, tutto riguardante gli avvenimenti bellici avvenuti nel Comune di Venafro e nella linea difensiva tedesca Reinhard (ribattezzata dagli alleati Winterline appunto). Una straordinaria collezione privata che hanno deciso di porre al servizio della collettività, esponendola in modo permanente e con accesso gratuito nella magnifica cornice del centro storico di Venafro (IS), a disposizione di tutti gli interessati. "Venafro è stata fortemente interessata dai tragici eventi bellici del secondo conflitto mondiale, per tale motivo – spiegano gli ideatori – la mostra è stata ubicata proprio nel centro storico della città anche al fine di contribuire alla rivalutazione della Venafro antica. Nostro obiettivo  è quello di riuscire ad avvicinare i giovani a questo tipo di ricerca storica nella convinzione che dagli eventi del passato sia possibile trarre stimolo per costruire un futuro senza guerre".La mostra, infine, si richiama a quella che gli alleati definivano "linea d’inverno" proprio perché fu interessata dalle battaglie tra il novembre del ‘43 e il marzo del ‘44; periodo in cui, dopo una serie di duri tentativi, le forze alleate riuscirono a sfondare lungo la Casilina piegando così la strenua resistenza tedesca e iniziando la campagna per Roma.


Gli ideatori della mostra sono tutti originari di Venafro e dintorni, a ulteriore dimostrazione del forte legame che li unisce alla storia del loro luogo di nascita.


Le aperture al pubblico saranno garantite la seconda e l’ultima domenica di ogni mese. Sempre aperti durante avvenimenti particolari, come feste patronali, ricorrenze o manifestazioni mirate alla rivalutazione del centro storico nonchè su prenotazione, con orario 16:30 – 20:30 .


per contatti  winterline.venafro@gmail.com 


Luciano 335.7043927 Renato 349.5976578 Gino 349.4996784 Donato 347.6839064 

Cerca evento/PDI

Lu

Ma

Me

Gi

Ve

Sa

Do

Il nostro Network

CercAziende.it S.p.A. © 1997 - 2019 - All rights reserved - P.Iva 00840910947
Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valid